Quanto costa aprire una holding?

di Redazione Soluzione Tasse
9 Lug, 2024
Tempo di lettura
( parole )

Conserva ora questo articolo!

Inserisci qui sotto il tuo nome e la tua email. Riceverai subito un'email, con un link per rileggere l’articolo tutte le volte che vuoi.

    La costituzione di una holding può essere una scelta strategica vantaggiosa per le imprese che vogliono abbattere la tassazione e blindare il patrimonio aziendale. Tuttavia, in base al tipo di forma giuridica utilizzata, la costituzione comporta alcuni costi che devono essere valutati attentamente. In questo articolo ti forniremo tutte le informazioni necessarie per comprendere quale forma giuridica scegliere e quanto costa aprire una holding, così da prendere una decisione consapevole.

    Quanto costa aprire una holding: i fattori da considerare

    Il costo di costituzione della holding varia in base a diversi fattori, tra cui:

    • forma giuridica: la holding può essere costituita attraverso qualsiasi forma societaria (snc, sas, srl o società semplice). La scelta della forma giuridica della holding influenza il costo degli adempimenti formali e delle imposte;
    • complessità dell’operazione: la struttura societaria, il numero delle imprese coinvolte, il numero di beni immobili e l’eventuale presenza di partecipazioni può aumentare i costi di consulenza e di assistenza legale;
    • professionista: i costi dei consulenti coinvolti, che siano commercialisti, notai e avvocati possono variare in base alla loro esperienza, professionalità e posizione geografica.

    La costituzione di una holding, se considerati questi fattori, è un investimento. Un investimento che verrà ripagato nel tempo grazie ai numerosi vantaggi fiscali e patrimoniali che la holding può offrire. Pertanto, prima di prendere una decisione, vanno valutati costi e relativi benefici.

    Quanto costa costituire una holding: il fattore forma giuridica

    La holding si costituisce come una normale società, che può essere una società di capitali o società di persone. La scelta viene fatta in base alle esigenze dell’imprenditore. Ad esempio, se il tuo obiettivo è solo quello di gestire e proteggere il patrimonio, garantendo un efficiente passaggio generazionale, allora dovresti scegliere la società semplice

    Se invece alla protezione del patrimonio vuole affiancare anche una riduzione drastica delle imposte, dovresti optare per la srl. Proprio per costituire una holding come srl è necessario procedere alla redazione di un atto costitutivo pubblico. A differenza di altri paesi come Irlanda e Regno unito, nei quali è possibile costituire una holding semplicemente per via telematica.

    La procedura prevede la presenza di un notaio il quale, entro 20 giorni dalla stipulazione, deve depositare l’atto costitutivo presso il Registro delle Imprese. Se manca l’atto pubblico è causa di nullità della società di holding.

    I costi di costituzione della holding, dunque, variano in base alla forma giuridica scelta. 

    Il costo di una srl holding, ad esempio, si aggira intorno a quello di una normale costituzione società di capitali: dai 1.500 ai 2.000 euro. Nulla di così tanto eclatante se consideriamo i vantaggi nascosti della holding

    Potremmo dire che una società semplice costa circa 700 euro e una spa circa 3.000 euro. 

    Costi tipici di una holding

    I costi tipici di costituzione di una holding includono:

    • spese notarili: redazione dello statuto, atto costitutivo, pratiche di registrazione;
    • costi di consulenza: consulenza legale, fiscale e societaria;
    • altri costi: diritti di segreteria e iscrizione presso il Registro delle Imprese.

    Richiedi la tua prima consulenza gratuita

    Il ruolo del Professionista nella costituzione di una Holding

    Costituire una holding può essere una scelta strategica vantaggiosa per molti imprenditori.

    Allora stesso tempo, è un’operazione complessa che richiede competenze fiscali e societarie specifiche. Per questo motivo, è necessario affidarsi a professionisti competenti che “maneggiano” questo strumento quotidianamente per guidarti in questo processo che va:

    • dalla scelta della forma giuridica alla redazione dello statuto,
    • fino alla registrazione della società e all’adempimento degli obblighi fiscali.

    Con una pianificazione accurata e una consulenza professionale, la costituzione di una holding può rappresentare un importante strumento per ottimizzare la fiscalità, proteggere il patrimonio e favorire la crescita del business.

    Cambia per sempre il futuro fiscale e patrimoniale della tua azienda: costituisci ora la tua holding!

    Come Soluzione Tasse, grazie al nostro team di 35 professionisti, tra cui Dottori Commercialisti, Avvocati e Tributaristi, possiamo aiutarti a:

    • attuare una pianificazione fiscale strategica per ridurre il carico fiscale dal 20% al 70%;
    • tutelare il patrimonio aziendale per mettere la propria ricchezza al riparo dai possibili creditori (che possono essere Fornitori, Banche e soprattutto Fisco);
    • ottenere una crescita esponenziale, attraverso gli stessi strumenti che abbiamo usato per creare da zero e in soli 5 anni, un gruppo aziendale che fattura oltre 25 milioni e che abbiamo quotato alla borsa di Milano.

    Compila ora il questionario: 2 minuti del tuo tempo possono cambiare per sempre il tuo futuro fiscale, della tua impresa e della tua famiglia.

    Richiedi la tua prima consulenza gratuita

    Condivi l'articolo